Il battesimo rumeno a Torino

Battesimi rumeni a Torino

Il battesimo del bambino è una cerimonia religiosa molto importante per le famiglie cristiane ortodosse. Molti considerano il battesimo come la denominazione religiosa del bambino, anche se ha già ricevuto un nome valido e un certificato di nascita mesi prima. Di solito per il battesimo rumeno si sceglie la stesa chiesa dove i genitori si sono sposati. Il sacramento dell'iniziazione cristiana, porta al cristianesimo o il segreto fondamentale e indispensabile per la salvezza attraverso l'uomo rinato alla vita spirituale, ottenendo il perdono e viene compiuta solo dalla chiesa. Con il battesimo si realizza la confessione della fede che viene compiuta dai padrini. Il padrino ha un ruolo molto importante nei battesimi rumeni, facendo lui da padre spirituale per il bambino, responsabile davanti a Dio della crescita spirituale insieme ai genitori. Di solito il bambino è battezzato tra gli 8 ei 40 giorni e il battesimo viene eseguita solo nella Chiesa e la confessione di fede viene fatta dai padrini.

Abitudini per il battesimo rumeno

Si raccomanda che il battesimo rumeno ortodosso di un neonato si "celebri" dopo 40 giorni. E 'bene per la famiglia e i padrini del bambino che sta per essere battezzato, che si confessino prima. Qualcuno in famiglia, il padre o il padrino può andare a parlare con il prete per stabilire la data del battesimo. Secondo la tradizione, se quel giorno sono più candidati per il battesimo rumeno nella chiesa, i ragazzi saranno battezzati prima delle ragazze. I ragazzi sono battezzati prima sotto la convinzione che si potrebbero essere ministri della Chiesa un giorno.

  • Un asciugamano e sapone saranno utilizzati dal sacerdote. Si fa un lavaggio rituale prima di commettere il sacramento del Battesimo. L’asciugamano e il sapone saranno offerti dai padrini, essendo una specie di offerta per il sacerdote. Di solito usa un asciugamano bianco.

  • Un mazzo di basilico con quale si cospargere il bambino durante il battesimo rumeno. Il basilico è una pianta aromatica usata in rituali religiosi dai tempi antichi.

  • Una bottiglia di olio. Può essere qualsiasi tipo di olio - egli sarà benedetto e utilizzato per l'unzione con l’olio durante il battesimo.

  • La candela - può essere una semplice, normale, almeno così era agli inizi del cristianesimo. Il suo ornamento significa gioia causato dal fatto che un bambino sarà battezzato. La candela si puo ornare con un fiore di giglio, per esempio, che è un simbolo della Vergine Maria, oppure con un ramo di abete, per essere sano e vigoroso come un albero, il fiore della sposa per non avere i matrimoni. Con La candela (fumo di candela) sarà fatto il segno della croce sopra la porta e sarà spenta.

  • La tela per il battesimo rumeno dovrà essere bianca. Il bambino sarà avvolto nella tela dopo la triplice immersione nell’acqua santa. Il piccolo avrà bisogno di comfort e sicurezza e dovrebbe essere ben avvolto. Il colore bianco simboleggia la Chiesa e la purezza della Fede, e per il nuovo battezzato pulizia e purezza.

La festa del battesimo rumeno a Torino

Luxor Restaurant by DaDino events vi offre il posto ideale per festeggiare i più importanti momenti nella vostra vita. Il nostro staff offre una gamma completa di servizi per la riuscita del battesimo rumeno in un particolare ambiente.
Battesimi rumeni a Torino Ecco perché il Luxor Restaurant by DaDino events ti dà l'opportunità di organizzare questa grande festa, che è il battesimo rumeno a Torino, in un ambiente speciale.


Copyright © 2014. organizzato da: Food & Beverage Catering S.r.l. PIVA: 11020640014